Virtual-Tour

infografica-virtual-tour

La digitalizzazione del territorio consiste nello scattare, con tecnologie altamente avanzate, una sequenza di fotografie a 360° georeferenziate delle aree geografiche d’interesse.

La mappatura digitale è ottenuta per mezzo di una strumentazione speciale che consente all’operatore, spostandosi su un veicolo o a piedi, di fotografare a 360° la realtà circostante fissando in una sequenza di scatti georeferenziati (cioè associati a delle coordinate che individuano un punto esatto sulla Terra attraverso longitudine, latitudine, altitudine e orientamento) distanziati circa 6-7 metri l’uno dall’altro, riprendendo strade, piazze edifici e ogni altro dettaglio che compone l’orizzonte. La mappatura digitale può essere, inoltre, effettuata a piedi attraverso un kit pedonale di circa 20 kg, in tal caso le fotografie vengono scattate a una distanza più ridotta di 3-4 mt l’una dall’altra. Questo tipo di tecnologia consente anche la visualizzazione d’interni, Chiese, Palazzi, Musei, ecc.

La somma di tutte queste fotografie forma una mappa tridimensionale di nuova generazione denominata immersiva (o in inglese “Street Level”), perché offre un panorama navigabile su tutti gli assi, che infonde appunto la sensazione di essere immersi nella scena riprodotta.

L’acquisizione delle immagini del territorio sul campo precede la fase di post-produzione delle fotografie che prevede la correzione delle immagini fotografiche e la rielaborazione dei dati. Il tutto ha come finalità la visualizzazione della mappa in questione per georeferenziare i vari Punti di Interesse (abbr. P.O.I.) di Pubblica Utilità, Culturali-Turistici, commerciali, ecc. I vari P.O.I., grazie a tools di editing diretto, possono essere costantemente aggiornati e modificati in tempo reale aggiungendo informazioni di vario tipo (testi, video, fotografie, fotografie panoramiche a 360°, video …). Inoltre, la mappatura “Street Level” consente di “Georeferenziare” gran parte dei POI presenti sul territorio.

Il Servizio si contraddistingue per:

  1. l’utilizzo di un canale di comunicazione che può quasi definirsi un nuovo “media”: la mappa digitale “Street Level” si configura quale ipertesto tridimensionale che attraverso la navigazione in un ambiente virtuale realistico consente la consultazione on line d’infinite risorse informative collegate ai punti di interesse tramite un link;
  2. l’innovativo approccio di marketing che compone gli interessi degli Enti territoriali e delle imprese locali;
  3. la flessibilità e l’autonomia assoluta nella gestione delle pagine web conferita agli operatori commerciali che, con l’utilizzo di risorse user friendly, possono provvedere direttamente all’aggiornamento dei contenuti promozionali ed informativi;
  4. la creazione di un network operativo e commerciale che assicura la prossimità del servizio al cliente;
  5. l’assoluta precisione della collocazione dei punti di interesse georeferenziati all’interno della mappa, con beneficio nel calcolo dei percorsi e la possibilità di attribuire il numero civico delle sedi dei soggetti inseriti (aspetto non secondario nella consultazione di cartine di grandi città);
  6. le sue caratteristiche di dinamicità e di multimedialità, che risultano essere il reale valore aggiunto del servizio, distinguendosi così dai tradizionali sistemi di promozione via web;
  7. un’elaborazione e una rielaborazione standard in circa 25 giorni lavorativi, mentre per quella personalizzata occorrono 45 giorni.

Il Sistema editoriale comprende:

  • la mappatura completa di esterni (aree pedonali, archeologiche, turistiche, parchi, piste ciclabili, piazze o strade private, cortili, sentieri, giardini pubblici, campi da golf, zone lacustri, percorsifluviali, ecc.) presenti nel territorio;
  • il rifacimento della mappatura ha frequenza annuale, al fine di realizzare un database completo dell’evoluzione del territorio;
  • la mappatura completa d’interni (palazzi storici, musei, ville, centri sportivi, monumenti, ospedali, centri commerciali, etc), anche in questo caso il rifacimento della mappatura è annuale;
  • il Sistema editoriale online, per un utilizzo esclusivo dell’Ente Pubblico che dà la possibilità d’inserire Punti d’Interesse con schede sempre aggiornabili;
  • la consegna all’ente pubblico di DVD-Rom contenente tutte le fotografie 360° ad altissima risoluzione ed un programma che ne permetta la veloce consultazione e la visualizzazione senza richiedere collegamenti ad internet.